//Incentivi per incrementare le assunzioni di NEET

Incentivi per incrementare le assunzioni di NEET

Incentivo Occupazione NEET

Con il decreto ANPAL del 2 gennaio 2018, n. 3, vengono fornite le condizioni necessarie per la fruizione del Bonus Occupazione Neet[1] spettante ai datori di lavoro privati che, dall’1° gennaio al 31 dicembre 2018, assumono a tempo indeterminato (o anche per assunzioni a scopo di somministrazione) giovani, di età compresa trai 16 e i 29 anni di età, aderenti al programma Garanzia Giovani. [2

Quomodo?

Anzitutto l’assunzione deve riguardare una sede di lavoro presente nel territorio nazionale, con la sola esclusione della provincia di Bolzano, con una delle seguenti tipologie contrattuali (anche part-time) :

– a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione;

– apprendistato professionalizzante;

Misura dell’incentivo

L’importo dell’incentivo occupazionale NEET è pari alla contribuzione previdenziale posta a carico del datore di lavoro, con l’esclusione dei premi INAIL, per 12 mesi a decorrere dalla data di assunzione, entro un termine massimo pari a 8.060 € su base annua, riproporzionato in caso di lavoro a tempo parziale.

Modalità di fruizione dell’incentivo

La fruizione deve rispettare le condizioni dettate dal de minimis[3, tranne che in caso di una assunzione che comporti un incremento occupazionale netto[4  rispetto alla media dei dipendenti dei dodici mesi precedenti l’assunzione stessa.

Per i giovani di età compresa tra i 25 e i 29 anni (purché aderenti al programma Garanzia Giovani), l’incentivo può essere fruito solamente quando ricorra una delle seguenti condizioni,

Il lavoratore:

  • sia privo di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
  • non sia in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o di qualifica o di diploma di istruzione e formazione professionale;
  • abbia completato la formazione a tempo pieno da non più di 2 anni e non abbia ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito;
  • sia assunto in professione o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno il 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici dello Stato, ovvero sia assunto in settori economici in cui sia riscontrato il richiamato differenziale nella misura di almeno il 25% ai sensi del D.M. n. 335/2017.

Cumulabilità con incentivo “Persone under 35”

Lo sgravio può essere cumulato con l’incentivo previsto per l’assunzione dei lavoratori under 35 previsto dalla Legge di bilancio 2018: in questo caso l’esonero spetta per la parte residua dei contributi per i primi 12 mesi di rapporto di lavoro.

 

Lo Studio quindi consiglia:

  • Ottemperare all’iscrizione al Centro per l’impiego (C.I.),
  • Attivarsi per garantirsi l’iscrizione a Garanzia Giovani,
  • Avviare delle selezioni da parte dei datori di lavoro mirate, che riportino questo requisito come “preferenziale”.

 

Articolo a cura del Dott Andrei Pollari

 

[1] NEET – Not in Education, Employment or Training

2 Circolare Inps del 19 marzo 2018, n. 48. https://www.inps.it/CircolariZIP/Circolare%20numero%2048%20del%2019-03-2018.pdf.

3 Previsto dal Regolamento UE n. 1407 del 18 dicembre 2013, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del TFUE.

4 Ai sensi dell’art. 32 par. 3 del Regolamento comunitario n.651/2014.

 

Scheda Incentivo Occupazione NEET

2018-05-22T13:16:54+00:00 Categorie: Gestione del Personale|

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi