News

/News
News2018-09-17T17:53:45+00:00

L’accesso ai Social Network da parte dei dipendenti!

L’accesso ai Social Network da parte dei dipendenti durante la giornata lavorativa Sempre più spesso le Aziende devono gestire l’impatto e le interferenze tra Facebook e il rapporto di lavoro. Quando, infatti, il dipendente trascorre il suo tempo di lavoro utilizzando il computer aziendale per l’accesso ai social network, pone in atto un comportamento negligente e inadempiente esponendo se stesso a gravi conseguenze disciplinari. Come affrontare il problema? Il fenomeno facebook Era il maggio 2011 e il Centro Studi cominciava ad occuparsi di questa modalità di comunicazione che impattava nelle attività di lavoro e nei comportamenti! L’utilizzo della comunicazione virtuale ha raggiunto dimensioni tali da invadere anche le scrivanie dei dipendenti unificando generazioni non abituate e non formate a gestire il risvolto della medaglia. Sempre più spesso, infatti, le aziende si trovano a dover affrontare il problema delle interferenze [...]

VIA al Bando DIGITAL IMPRESA LAZIO!

La Regione Lazio da pochi giorni ha aperto i termini per un nuovo Bando utile a richiedere un finanziamento a fondo perduto nei limiti del 70 %  del valore totale del progetto. L'importo richiedibile è compreso tra  € 7.000 e € 25.000. Contributo a fondo perduto fino al 70 %  per la digitalizzazione delle Imprese operative nella Regione Lazio; Il bando è rivolto a tutte le PMI, piccole e medie imprese regionali e a tutti i LIBERI PROFESSIONISTI titolari di partita Iva con sede operativa nel Lazio che intendono promuovere l’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico attraverso l’utilizzo di soluzioni ICT; Il finanziamento è compreso tra 7 e  25 mila euro a fondo perduto con un massimale pari al 70 % del valore del progetto; La scadenza per la presentazione del Bando è il 2 Ottobre 2019 ore 12:00. [...]

Distacchi e Trasferte in ambito comunitario – Il Modello A1 di documento portatile si rinnova!

Distacchi e Trasferte in ambito Comunitario - Il Modello A1 il Documento Portatile si rinnova. Il datore di lavoro che distacca un lavoratore nell’ambito dell’Unione Europea o che lo invii in trasferta, seppur per un breve periodo, deve  attestare con il modello A1 a quale legislazione di sicurezza sociale rimane assoggettato. Vi potrà essere solo un’unica legislazione di sicurezza sociale applicabile ai lavoratori dipendenti (la norma si applica anche ai Lavoratori Autonomi), che, secondo il principio di territorialità, è la legislazione dello Stato in cui la prestazione lavorativa è svolta. L’art. 12 del Regolamento 883/2004 disciplina le eccezioni al principio di territorialità mediante “il distacco dei lavoratori all’estero” che deve intendersi in senso ampio come “l’invio di personale per lo svolgimento della prestazione lavorativa all’estero” non riferendosi propriamente alla definizione giuslavoristica del distacco e della trasferta, ciò in quanto [...]

Lavoro domestico in villeggiatura! Come si deve retribuire? 

Cosa e quanto deve essere riconosciuto al lavoratore domestico che accetta di seguire la famiglia in vacanza? Domande frequenti: Nel periodo estivo ci trasferiamo in vacanza nella casa di famiglia e abbiamo intenzione di far venire con noi la badante di nostra nonna e la domestica che segue i nostri bambini. Questi giorni in cui la badante sarà in vacanza con noi, dovranno essere retribuiti? Potranno essere considerati giorni di ferie? Premesso che le ferie rappresentano un diritto irrinunciabile del lavoratore, riconosciuto dall’articolo 36 della Costituzione, per garantire a quest’ultimo il recupero delle energie psicofisiche impiegate nel periodo lavorativo e consentirgli di dedicarsi alla sua vita familiare e sociale. La badante che seguirà la famiglia nel luogo di vacanza, dovrà essere regolarmente retribuita, nel rispetto dell’articolo 32 del CCNL di categoria che prevede l’erogazione dell’indennità di trasferta. “Il lavoratore [...]

L’Assenteismo Virtuale

Quando è l’assenteismo ad essere virtuale e non la realtà! Negli ultimi tempi, soprattutto con l’avvento degli smartphone, dilaga negli ambienti di lavoro un fenomeno che alimenta l’Assenteismo Virtuale da parte del dipendente che pur essendo effettivamente a lavoro e sembra svolgere le sue funzioni in modo assolutamente normale, in realtà, utilizzando molto spesso i propri strumenti di comunicazione informatici (tablet, smartphone) per chattare, parlare, giocare, fare ricerche su internet, etc…! è presente fisicamente on site ma altrettanto presente virtualmente nel web. Non sempre la soluzione migliore è quella di bloccare l’accesso ad internet ai computer dei dipendenti e per contenere il costo di questo fenomeno che può far ridurre il fatturato di un’Azienda anche del 10% lo Studio ha soluzioni  di qualità da proporre ai propri Clienti,  come ad esempio le Indagini Informatiche. SERVONO LE PROVE!  E LE [...]

ANF – Importanti novità per i datori di lavoro a partire dal mese di luglio

Assegni per il Nucleo Familiare Importanti novità per i datori di lavoro a partire dal mese di luglio ‘19!! Con il LUL di competenza del mese di Luglio 2019 il datore di lavoro è tenuto ad erogare, unitamente alla retribuzione maturata, l’ANF calcolato a partire dall’importo teorico determinato dall’INPS. Dal 1° giugno, l’Istituto ha reso disponibile la nuova procedura, interamente telematica, attraverso la quale i lavoratori interessati devono inoltrare le istanze. L’INPS individua gli importi teoricamente spettanti al lavoratore e i datori di lavoro, dopo aver definito l’assegno effettivamente spettante sulla base delle ore di lavoro effettivamente prestate, lo erogano in busta paga. Guarda il tutorial - Come fare per ottenere il diritto agli assegni per il nucleo familiare Altre importanti novità per i datori di lavoro a partire dal luglio!! I datori di lavoro non sono più tenuti [...]

Carica Più Articoli